Montagne in città

Montagne in città

 

Ferrata “Centenario SAT- Via dell'amicizia”

CIMA SAT (Alpi di Ledro)

Sabato 27aprile 2019

Il ritovo è previsto alle ore 6:00 davanti alla sede.Ferrata

La Ferrata Centenario SAT - Via dell'Amicizia, venne inaugurata nel 1972 per il centenario della SAT, la Società degli Alpinisti Tridentini, fondata l'8 settembre 1872. Il percorso sale per lo scosceso versante orientale della Rocchetta e raggiunge Cima Sat. La ferrata è famosa per il panorama che offre sul Lago di Garda e su Riva.

Come dotazione necessari: set da ferrata omologato, imbrago, casco, scarpe adatte (non da ginnastica).

Ferrata per Passione 2019

ferrata per passione 2019

Corso di ferrate organizzato dalla Scuola di Alpinismo “M. Campanelli” della Giovane Montagna di Mestre, con la collaborazione della Guida Alpina Maurizio Venzo

3 lezioni teoriche nella sede della GM
Martedì 14, 21, 28 maggio alle ore 21

3 Uscite in ambiente
Domenica  19 maggio, 2 e 23 Giugno
trasferimenti in automobile

Costo complessivo:
iscrizione al corso 115,00€ + quota sociale annuale compresa di assicurazione 35,00€*

Iscrizioni entro il 10 maggio
Il corso si svolgerà al raggiungimento di un minimo di 7 iscritti e ne verranno accettati un massimo di 15

*25€ per gli iscritti ad una delle associazioni aderenti a Mestre Montagne.

Per informazioni e iscrizioni:
Alberto 0415384358 - 335 5464368
Valentina 3471937271
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Giovane Montagna di Mestre
Via Gazzera Bassa n. 2
www.giovanemontagnamestre.i
t

 Scarica il volantino

12/05/2018 - USCITA DI ARRAMPICATA IN AMBIENTE

logo gm mestre 2017PICCOLE DOLOMITI (VI)

Il ritovo è previsto alle ore 7,00 davanti alla sede. 

Descrizione
L’uscita è aperta a tutti coloro che, soci o non, sanno già arrampicare e sono perciò autonomi sia per ciò che riguarda il materiale (Normale Dotazione Alpinistica), sia nella scelta e nella conduzione dell’itinerario.
Le cordate devono essere già formate prima di partire dalla sede.

Materiale necessario
Normale da arrampicata in falesia (imbrago, scarpette, casco, corda, almeno 12 rinvii e GriGri o simili).

Informazioni
In sede sociale il martedì ore 21.00-23.00 oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Responsabile uscita: Franco Fusaro

22/04/2018 - USCITA DI ARRAMPICATA IN FALESIA

logo gm mestre 2017PALESTRA DI ROCCIA DI TEOLO (ROCCA PENDICE)

Il ritovo è previsto alle ore 7,30 davanti alla sede. 

Descrizione
L’uscita è aperta a tutti coloro che, soci o non, sanno già arrampicare magari per aver frequentato un corso con la Giovane Montagna o con il CAI e che hanno voglia di rimettere le mani sulla roccia dopo la pausa invernale, per preparasi così alle scalate estive in montagna.
Rocca Pendice è la falesia dei padovani. La trachite, che ha alcune somiglianze con il granito, offre un'arrampicata molto tecnica, di aderenza e di continuità su piccole tacche, con a volte passi atletici su spigoli strapiombanti. Ci sono anche vie lunghe.

Materiale necessario
Normale da arrampicata in falesia (imbrago, scarpette, casco, corda, almeno 12 rinvii e GriGri o simili).

Informazioni
In sede sociale il martedì ore 21.00-23.00 oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Responsabile uscita: Franco Fusaro

ATTENZIONE: per i non soci, ai fini assicurativi le iscrizioni si chiudono il giorno 20 aprile 2018.

08/04/2018 - USCITA DI ARRAMPICATA IN FALESIA

PALESTRA DI ROCCIA DI SCHIEVENIN

Il ritovo è previsto alle ore 7,30 davanti alla sede. 

L’uscita è aperta a tutti coloro che, soci o non, sanno già arrampicare magari per aver frequentato un corso con la Giovane Montagna o con il CAI e che hanno voglia di rimettere le mani sulla roccia dopo la pausa invernale, per preparasi così alle scalate estive in montagna.
La falesia di Schievenin sul massiccio del Monte Grappa, in località Quero, è tra le più apprezzate in Veneto per la qualità della roccia e la bellezza dell'ambiente. Ci sono più di 400 tiri in diversi settori, e in molti di questi è possibile arrampicare tutto l'anno.

Materiale necessario
Normale da arrampicata in falesia (imbrago, scarpette, casco, corda, almeno 12 rinvii e GriGri o simili).

Informazioni
In sede sociale il martedì ore 21.00-23.00 oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Responsabile uscita: Franco Fusaro

ATTENZIONE: per i non soci, ai fini assicurativi le iscrizioni si chiudono il giorno 03 aprile 2018.

29-30/07/2017 - Sasso di Bosconero, 2468 m

Bosconero

Il ritovo è previsto sabato 29/7 alle ore 15.00 davanti alla sede. 

Punto di partenza: Rif. Casera Bosconero (1457 m)
Punto di arrivo: Cima Sasso di Bosconero (2468 m)
Difficoltà: La via normale è un itinerario lungo e faticoso, che non presenta però difficoltà alpinistiche; alcuni tratti esposti (EE).
Dislivello: 1011 m
Segnavia: sentiero n. 490-482 che risale il ripido ghiaione che scende dalla Forc. de la Toanella (2150 m). Da qui si seguono i bolli rossi che portano prima al sistema di cenge che tagliano la parete Ovest del Sasso di Bosconero, poi in cima superando qualche passaggio stretto ed esposto.
Tempi (dal rifugio): 3-4 ore in salita, 2-3 in discesa
Cartina: TABACCO N. 025 - Dolomiti di Zoldo, Cadorine e Agordine 1:25000
Materiale: pedule, consigliabile il caschetto.

Vai all'inizio della pagina

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione