Porgeit

Domenica 12 Ottobre 2014 è in programma una gita sociale autunnale.
Si tratta di un'uscita escursionistica, sulle Dolomiti SX Piave con destinazione la Casera Galvana (1613mt.) ed il Monte Porgeit (1864 mt.), dalla casera si gode la vista panoramica del monte Duranno.
Percorso senza difficoltà fino alla casera, EE (Escursionisti Esperti) per la cima del Monte Porgeit.

Di seguito tutte le informazioni.

Cortina-Pelmo

La nostra socia Arianna S. ha voluto condividere con noi delle immagini che si riferiscono alle ultime due gite gite sociali, 31 agosto e 9 settembre, organizzate dalla nostra sezione.
Un bel grazie ad Arianna.

Di seguito le foto.

Biv. Paolo eNicola

Sabato 20 Settembre 2014 è in programma una gita sociale escursionistica.
La meta è il Bivacco Paolo e Nicola (2180 mt.) sui Lagorai, con la possibilità di arrivare a Cima Cece (2754 mt.)

Di seguito tutte le informazioni.

31/08/2014 - Gita sociale "Giro del Pelmo"

Domenica 31 Agosto 2014 è in programma una gita sociale escursionistica.
Giro in senso antiorario del Monte Pelmo. Una classica che ci vede partire dalla forcella Staulanza fino al rifugio Venezia, per proseguire poi nel faticoso ghiaione che porta al punto più elevato dell'escursione, la forcella d'Arcia. Da qui si scende per l'ampia conca fino ai pressi del rifugio Città di Fiume da dove un sentiero in costa ci riporta alla forcella Staulanza..

 

Punto di partenza
da forcella Staulanza Giro del PelmoCliccare sull'immagine per ingrandirla
Punto di arrivo Stesso della partenza
Difficoltà EE (escursionisti esperti), presente un breve tratto ferrato.
Dislivello circa 700 mt.
Tempi circa 6 h, escluso soste
Numero sentiero 472 e 480 - Carta TABACCO 025
Come arrivare  
Parcheggio presso forcella Staulanza.

Descrizione

Giro in senso antiorario del Monte Pelmo. Una classica che ci vede partire dalla forcella Staulanza fino al rifugio Venezia, per proseguire poi nel faticoso ghiaione che porta al punto più elevato dell'escursione, la forcella d'Arcia. Da qui si scende per l'ampia conca fino ai pressi del rifugio Città di Fiume da dove un sentiero in costa ci riporta alla forcella Staulanza.
In base alle condizioni nevose della forcella d'Arcia, decideremo in loco se effettuare il periplo o più semplicemente salire alla forcella e ritornare dalla stessa parte.

 

 

{mosmap width='100%'| height='400'| lat='46.428240331'| lon='12.144908970'| zoom='25'| controltype='user'| maptype='Terrain'| zoomType='Small'| overview='2'| zoomNew='1'| svcontrol='0'| tooltip='forcella d'Arcia'| marker='1'}

Antonello e Bruno

Vista la finestra di bel tempo previsto, ci abbiamo provato a completare il giro....
Così, domenica mattina Bruno ed io ci siamo trovati in colonna dal bivio ss48/ss48bis...tutti erano diretti verso le Tre Cime di Lavaredo!!!

Che fare allora?

Monte Punta

Domenica 17 Agosto un gruppetto di nostri soci ha effettuato un'escursione al Monte Punta.

Alberto ci ha spedito delle immagini che documentano il bel giro.

Di seguito le foto.

Antonello e Bruno

"Filosofia della variante", così potrebbe intitolarsi il racconto di questa ennesima avventura con Antonello.
Partiti per un giro di 3 giorni che doveva iniziare dai Cadini di Misurina per compiere un lungo giro intorno alle Tre Cime di Lavaredo che toccasse anche il Popena, dopo sole 2 ore di cammino avevamo già sbagliato via nel risalire la Forcella del Nevaio.

Vai all'inizio della pagina

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione