Sabato 04 luglio 2020 - Escursione Lago Calaita - Forcella e Cima Folga

Escursione

Ritrovo: sede GM ore 6:45 Trasferimento in auto dei soci.

La partecipazione è aperta a tutti se soci, ma si deve dare conferma, 3355464368.

Lasciato il parcheggio a qualche decina di metri dal lago Calaita (quota 1621 metri) si sale per una traccia erbosa che rapidamente ci porta in quota lungo la val Pisorno (sentiero CAI 347). Al bivio si mantiene la sinistra e si sale fino alla forcella Folga (quota 2197 metri).

Poco oltre la forcella sula sinistra per un pendio erboso si sale fino a Cima Folga posta a quota 2436. Dalla cima, verso Est, si può ammirare il gruppo delle Pale di San Martino che sembra quasi di toccarle tanto sono vicine. Speriamo che il cielo sia terso! Verso Nord invece si vede la Catena del Lagorai con le cime Colbricon, Ceremana, Cece.

Ritornati alla forcella e riuniti a chi ha voluto fermarsi a questa quota, possiamo scendere per un po' e imboccare il sent. 358 che ci porta alla Malga Grugola e da qui si prosegue per la strada forestale che ci porta nuovamente al Calaita.

Se il tempo tiene, invece di scendere subito alla Grugola, ci si potrebbe tenere a sud del Palon di Folga e raggiungere la strada forestale (sent. 358) e ritornare al Calaita.

Tempo previsto, 3 ore di salita e 2 ore per la discesa, senza strappare.

Pranzo al sacco.

Abbigliamento e calzature: adatto pensando che potrebbero esservi dei temporali.

Leggi tutte le informazioni seguendo il link sottostante.

Monte Toc – Cima Mora
Prealpi Bellunesi

Responsabile uscita:​ Stefano Buratto
Ora e luogo ritrovo: via Gazzera Bassa, 2 sede GM ore 6,30Monte Toc – Cima Mora

Sabato 05   ottobre 2019 è in programma la gita sociale "Monte Toc – Cima Mora".

Tristemente noto per la tragedia del Vajont, il monte Toc si trova  tra la val Gallina, la val Mesaz e la valle del Piave ed offre a chi lo sale un amplissimo panorama specialmente verso il vicino Col Nudo e verso le Dolomiti orientali. Il percorso per raggiungere le sue due cime non oppone difficoltà tecniche ma è, a tratti, piuttosto erto. 

Sentiero attrezzato “Bepi Zac”Sentiero attrezzato "Bepi Zac"

Sabato 29 settembre 2019 è in programma la gita sociale "Sentiero attrezzato Bepi Zac - gruppo Costabella-Cima Uomo.".

Responsabile uscita:​ Giancarlo Bonaldi
Ora e luogo ritrovo: via Gazzera Bassa, 2 sede GM ore 6,30

PANORAMICA: L'alta via Bepi Zac si sviluppa,nella prima parte,lungo la cresta di Costabella e ripercorre un aereo e importante itinerario storico della Prima Guerra Mondiale. Il sentiero attrezzato si sviluppa principalmente sulla cresta delle cime Campagnacia e Costabella, passando per alcune postazioni e numerose gallerie.

Punto di partenza: Passo San Pellegrino (1900 m)
Punto di arrivo: forcella del Ciadin (2730 m)

Difficoltà: Pur considerato “facile”, si tratta pur sempre di una ferrata e va considerata tale. (EEA).
Dislivello: 920 m
Segnavia: sentieri n. 604 - 637 - 637b.
Tempi: avvicinamento h 2:00, ferrata h 3:00, rientro al passo h 1:30, totale h 6:30
Cartina: TABACCO N. 006 - Val di Fassa 1:25000
Materiale: OBBLIGATORI: casco, set da ferrata, torcia elettrica. Abbigliamento alpinistico (quota massima circa 2700 mt).

ADESIONI: in sede o al n° 3355464368 (Alberto), entro e non oltre venerdi 27/09/2019

Sentiero attrezzato Amalio Da Pra - Marmarole

Responsabile uscita:​ Paolo Martin
Ora e luogo ritrovo: via Gazzera Bassa, 2 sede GM ore 6,30Sentiero attrezzato Amalio Da Pra - Marmarole

Sabato 7 settembre 2019 è in programma la gita sociale "Sentiero attrezzato Amalio Da Pra - Marmarole".

Il sentiero attrezzato Amalio Da Prà, breve e a tratti divertente, si snoda attorno al monte Ciareido nella parte orientale delle Marmarole.

Si raccomanda adeguato abbigliamento da montagna ed equipaggiamento da ferrata.

Il Sentiero dei Kaiserjäger e la Galleria Lagazuoi

Responsabile uscita:​ Mario Scarpa
Ora e luogo ritrovo: via Gazzera Bassa, 2 sede GM ore 6,30Il Sentiero dei Kaiserjäger e la Galleria Lagazuoi

Sabato 27 luglio 2019 è in programma la gita sociale "Il Sentiero dei Kaiserjäger e la Galleria Lagazuoi".

Il monte Lagazuoi, durante la prima guerra mondiale, fu trasformato dall’esercito italiano e da quello Austroungarico in una fortezza naturale. Vi furono scavate trincee e lunghe gallerie, postazioni e ricoveri. In questa escursione saliremo alla cima percorrendo il sentiero “Kaiserjäger” che veniva usato per portare dal fondovalle alle postazioni in quota viveri munizioni e altri materiali.

NB: Attrezzatura necessaria: casco, imbrago, kit da ferrata e pila frontale

Cima Montanel – Bivacco Montanel

Responsabile uscita:​ Mauro Finessi
Ora e luogo ritrovo: via Gazzera Bassa, 2 sede GM ore 6,20Cima Montanel – Bivacco Montanel

Sabato 13 luglio 2019 è in programma la gita sociale "Cima Montanel – Bivacco Montanel".

Escursione su due itinerari:

Itinerario A: Cima Montanel mt 2461 , dislivello 1410m, con difficoltà EE(I/I+) per esperti.

Itinerario B: Bivacco Montanel mt 2051, dislivello 1000m, con difficoltà E.

Gita molto lunga e impegnativa, si raccomanda di fornirsi dell’acqua necessaria

Spiz di Mezzo - Dolomiti di Zoldo

Responsabile uscita:​ Franco Fusaro
Ora e luogo ritrovo: via Gazzera Bassa, 2 sede GM ore 6,00Spiz di Mezzo

Domenica 7 luglio 2019 è in programma la gita sociale alpinistico/escursionistica "Spiz di Mezzo - Dolomiti di Zoldo".

Escursione panoramica e solitaria, da non sottovalutare. Anche se le difficoltà tecniche risultano basse, la natura del percorso e la precarietà della roccia ne fanno un tracciato delicato. E’ necessaria una buona esperienza alpinistica. Discesa per la via di salita.

Attrezzatura tecnica

Necessari imbrago, casco, scarpe adatte, zaino, pranzo al sacco e una scorta d’acqua. Il responsabile dell’uscita si riserva di escludere i partecipanti privi di esperienza alpinistica e/o adeguata attrezzatura tecnica.  

Vai all'inizio della pagina

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione