Malga Prendera
Gruppo del Pelmo.

Escursione con le ciaspole

 

Punto di partenza 3° tornante dopo forcella Staulanza -
coordinate GPS 46.428343° N,  12.113925° E
Malga PrenderaCliccare sull'immagine per ingrandirla
Punto di arrivo Malga Prendera
Difficoltà EAI Escursione con le ciaspe
Dislivello/Lunghezza 600 metri
Tempi
6 ore
Parcheggio in loco
Cartine Tabacco n° 025 1:25000

 

Malga Prendera è posta al centro di una splendida conca a sud del Becco di Mezzodì e delle Rocchette. La raggiungeremo percorrendo con le ciaspe l’ampio e panoramico sentiero, tratto dell’Alta via n. 1, che dal Rifugio Città di Fiume porta verso la Croda da Lago.

 

Descrizione

Lasciamo le auto nel parcheggio a destra del terzo tornante dopo forcella Staulanza.

Da lì parte una strada forestale che con moderata pendenza in circa un’ora di cammino conduce prima a Malga Fiorentina e poco dopo al rifugio Città di Fiume.

Seguiamo ora una traccia che con con alcune serpentine sale sui pendii a nord del rifugio fino ad incrociare una sentiero più ampio. Proseguendo verso nord il sentiero, ora quasi pianeggiante, aggira il Col de la Puina raggiungendo l’omonima Forcella.

La tappa seguente è la forcella Roan che si raggiunge attraversando in discesa un ultimo tratto nel bosco. A una salita sullo spartiacque, all’inizio un po’ faticosa, segue un tratto pianeggiante a mezza costa e infine l’ampia conca che risaliamo fino alla malga.

Il ritorno avviene per la via di salita.

 ATTREZZATURA TECNICA - Si raccomanda adeguato abbigliamento invernale: scarpe alte da montagna ciaspole e ramponcini, giacca a vento e ricambi, zaino,  pranzo al sacco, bevande calde.

Responsabili uscita: Alberto Miggiani e Stefano Buratto


APPUNTAMENTO:  ore 6:50 davanti alla sede GM

 

Per informazioni il martedì in sede, via Gazzera Bassa 2, dalle 21.00 alle 23.00 oppure
scrivete a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e lasciate un riferimento per essere ricontattati

 

Per i partecipanti NON soci:

- le iscrizioni si chiuderanno venerdì 24 gennaio 2020 ore 14.00
- è previsto il contributo di 5 euro/cad. a fini assicurativi

IN CASO DI CONDIZIONI METEO NON FAVOREVOLI
CI SI RISERVA LA FACOLTA' DI RINVIARE LA GITA

 

 Di seguito il tracciato dell'uscita con il profilo altimetrico approssimativo

11.4 km, n/a


 

REGOLAMENTO ESCURSIONI 2020
PARTECIPAZIONE: le escursioni organizzate all’Associazione Giovane Montagna di Mestre (GM) sono aperte ai soci e ai non soci, ai quali l’iscrizione all’Associazione è comunque consigliata. I minorenni dovranno essere accompagnati dai genitori o da persone delegate.
ASSICURAZIONE: i soci sono coperti da assicurazione in caso di incidenti che dovessero avvenire durante lo svolgimento delle escursioni sociali; i non soci vengono assicurati in base alle tariffe GM vigenti versando il relativo contributo.
ISCRIZIONI: la data di iscrizione viene specificata nel programma delle singole uscite, se non specificato deve avvenire entro le ore 14.00 del venerdì precedente l’uscita.
ACCETTAZIONE: Gli accompagnatori dell’uscita hanno la facoltà di non accettare i partecipanti non adeguatamente attrezzati o persone ritenute non idonee ad affrontare il percorso.
PROGRAMMA: gli organizzatori si riservano di variare il programma in relazione a particolari esigenze organizzative o ambientali ed hanno la facoltà di annullare la gita in caso di mancato raggiungimento di un minimo di partecipanti.
DURANTE L’USCITA: tutti coloro che partecipano alle escursioni sono tenuti alla conoscenza del presente regolamento, a leggere attentamente il programma e le relative istruzioni e indicazioni, ad assumere ulteriori esaurienti informazioni, dagli accompagnatori indicati nel programma, sulle difficoltà del percorso, sui tempi di percorrenza, sull’allenamento necessario, sull’abbigliamento e l’attrezzatura di cui dotarsi, onde poter affrontare nella massima sicurezza l’escursione.
Nel corso dell’escursione devono essere seguite le direttive degli accompagnatori e comunque si devono tenere presenti le seguenti regole comportamentali:
- tenere un comportamento corretto, attenersi alle indicazioni degli accompagnatori;
- rimanere uniti alla comitiva, evitando “fughe” o ritardi;
- non seguire senza autorizzazione o avviso percorsi diversi; l’allontanamento sancisce l’autoesclusione dall’escursione;
- non creare situazioni difficili o pericolose per l’incolumità propria e altrui;
- non lasciare rifiuti di alcun genere lungo il percorso o sui luoghi di sosta.

L’ADESIONE ALLE ESCURSIONI IMPLICA, DA PARTE DEI PARTECIPANTI, LA PIENA OSSERVANZA E LA COMPLETA CONOSCENZA DEL PRESENTE REGOLAMENTO.
CHI NON INTENDE ESSERE RIPRESO O FOTOGRAFATO LO COMUNICHI AGLI ORGANIZZATORI DELLE USCITE ALL’INIZIO DELLE STESSE PER ESSERE ESCLUSO/A DALLE RIPRESE FOTO E/O VIDEO.

 

Vai all'inizio della pagina

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione