Lo statuto

La GIOVANE MONTAGNA è una associazione alpinistica nata a Torino nel 1914 con l'obiettivo di proporre un alpinismo nel quale la componente tecnica non escluda i valori umani e spirituali...

La storia della sez. di Mestre

Era di martedì il 17 DICEMBRE del 1946 quando un gruppo di giovani appassionati di montagna si riunì...

Le cariche

IL Consiglio direttivo in carica per il biennio 2018-2020.

SENTIERO DURISSINI

sabato 8 agosto 2020

Ora e luogo ritrovo: via Gazzera Bassa, 2 sede GM ore 6,20 .

 

Sentiero Durissini

COL DI LANA

sabato 25 luglio 2020

Responsabile uscita: Mario Scarpa
Ora e luogo ritrovo: via Gazzera Bassa, 2 sede GM ore 6,20 .

Col di Lana

Redentore - Cena in giardino con anguriata

E' la cena della ripresa, tanto agognata e sperata, rispettando le norme del distanziamento fisico e usando il buon senso. Portarsi la mascherina.

cena redentore

Sabato 04 luglio 2020 - Escursione Lago Calaita - Forcella e Cima Folga

Escursione

Ritrovo: sede GM ore 6:45 Trasferimento in auto dei soci.

La partecipazione è aperta a tutti se soci, ma si deve dare conferma, 3355464368.

Lasciato il parcheggio a qualche decina di metri dal lago Calaita (quota 1621 metri) si sale per una traccia erbosa che rapidamente ci porta in quota lungo la val Pisorno (sentiero CAI 347). Al bivio si mantiene la sinistra e si sale fino alla forcella Folga (quota 2197 metri).

Poco oltre la forcella sula sinistra per un pendio erboso si sale fino a Cima Folga posta a quota 2436. Dalla cima, verso Est, si può ammirare il gruppo delle Pale di San Martino che sembra quasi di toccarle tanto sono vicine. Speriamo che il cielo sia terso! Verso Nord invece si vede la Catena del Lagorai con le cime Colbricon, Ceremana, Cece.

Ritornati alla forcella e riuniti a chi ha voluto fermarsi a questa quota, possiamo scendere per un po' e imboccare il sent. 358 che ci porta alla Malga Grugola e da qui si prosegue per la strada forestale che ci porta nuovamente al Calaita.

Se il tempo tiene, invece di scendere subito alla Grugola, ci si potrebbe tenere a sud del Palon di Folga e raggiungere la strada forestale (sent. 358) e ritornare al Calaita.

Tempo previsto, 3 ore di salita e 2 ore per la discesa, senza strappare.

Pranzo al sacco.

Abbigliamento e calzature: adatto pensando che potrebbero esservi dei temporali.

Leggi tutte le informazioni seguendo il link sottostante.

PIEGHEVOLE ATTIVITA' 2020

E' disponibile il pieghevole con le attività in programma per il 2020!!!

Calendario attivita 2020

Scarica il pieghevole

Le informazioni dettagliate sulle attività in programma si possono trovare alla pagina:

> Dettaglio attività annuali

Parlano di noi...4

Gente Veneta n.22Sul numero 22 del settimanale locale Gente Veneta, del 31 maggio 2019,  si parla di "Montagneincittà".

 Scarica l'articolo

Parlano di noi...3

Gente Veneta n.21Sul numero 21 del settimanale locale Gente Veneta, del 24 maggio 2019, si parla di "Montagneincittà".

 Scarica l'articolo

Parlano di noi...2

Gente Veneta n.5Sul numero 5 del settimanale locale Gente Veneta, del 1 febbraio 2019, è stata pubblicata la relazione dell'uscita notturna al rifugio  Alpe Madre .

 Scarica l'articolo

Parlano di noi...

Gente Veneta 23Sul numero 4 del settimanale locale Gente Veneta, del 25 gennaio 2019, è stato pubblicato un bel articolo sulla nostra associazione .

 Scarica l'articolo

 

 

 

 

 

 

Vai all'inizio della pagina

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione