Cima Caulana - Alpago

Responsabile uscita:​ Stefano Buratto
Ora e luogo ritrovo: via Gazzera Bassa, 2 sede GM ore 6,30Cima Caulana

Sabato 29 giugno 2019 è in programma la gita sociale "Cima Caulana - Alpago".

Escursione che, considerata la lunghezza, la ripidità dei sentieri e l’esposizione di alcuni tratti, richiede resistenza e piede sicuro ma che si svolge in un ambiente solitario e affascinante. La cima si discosta dalla linea di cresta dei monti dell’Alpago protendendosi verso le valli friulane in direzione del lago di Barcis e ne offre una spettacolare visione. 

Lago Erdemolo

Lago ErdemoloSabato 15 giugno è in programma l'uscita sociale "Lago Erdemolo"

 Scarica la scheda

Piani Eterni, Malga Erera

Responsabile uscita:​ ​Mauro Finessi
Ora e luogo ritrovo: via Gazzera Bassa, 2 sede GM ore 6,20Piani Eterni malga Erera

Sabato 25 maggio  2019 è in programma la gita sociale "Escursione Piani Eterni, Malga Erera".

L’altopiano Erèra Brendòl (Piani Eterni) è un enorme bacino carsico disseminato di doline e inghiottitoi, racchiuso fra i rilievi del monte Cìmia, del Prabello e del monte Mondo ed è fra i luoghi più singolari e preziosi dell’intera area del Parco Nazionale. L’altopiano racchiude una bella conca di pascolo dove sorgono le notevoli architetture delle Casère Erèra e Brendòl. In particolare la seconda presenta un pregevolissima stalla (“pendana”) con la facciata costituita da 25 archi a tutto sesto. La Casèra e la stalla si mostravano diversi anni fa in avanzato stato di degrado, mentre ad oggi appaiono strutturalmente restaurate e recuperate completamente. La Casèra in particolare è stata riservata al corpo Forestale dello Stato. Siamo nelle vette Feltrine. L’itinerario consente di ammirare alcuni scenari più suggestivi della zona e di soffermarsi sulla varietà e sulla bellezza della flora.Nella parte alta del percorso faremo un piccolo anello. 

Anello delle Malghe di Porzus

Si avvisa che, per previste avverse condizioni meteo, la gita viene rinviata al giorno 1 maggio con  modalità invariate.

Il ritovo è previsto alle ore 7:00 davanti alla sede.Anello delle Malghe di PORZUS

Mercoledì  maggio  2019 è in programma la gita sociale "Anello delle Malghe di PORZUS".

L'eccidio di Porzûs consistette nell'uccisione, fra il 7 e il 18 febbraio 1945, di diciassette partigiani (tra cui una donna, loro ex prigioniera) della Brigata Osoppo, formazione di orientamento cattolico e laico-socialista, da parte di un gruppo di partigiani – in prevalenza gappisti – appartenenti al Partito Comunista Italiano. L'evento – considerato uno dei più tragici e controversi della Resistenza italiana - fu ed è tuttora fonte di numerose polemiche in ordine ai mandanti dell'eccidio e alle sue motivazioni. (Wikipedia)

Creste di San Giorgio

Escursione (sentiero escursionistico o pre-alpinistico)

Il ritovo è previsto alle ore 6:50 davanti alla sede.Creste di San Giorgio

Sabato 6 aprile 2019 è in programma la gita sociale "Creste di San Giorgio".

Le Cresta di San Giorgio  rappresentano una “palestra” di avvicinamento all'arrampicata tradizionale. Si tratta di una via che permette di affrontare brevissimi tratti di quarto grado che comunque un sentierino permette di aggirare. Non è possibile evitare il canalino - attrezzato con una corda d'acciaio per la sicurezza - che si trova praticamente alla fine della salita...

Come dotazione tecnica sarebbe opportuno avere il set da ferrata.

VISTE ALCUNE DIFFICOLTA’ TECNICHE DELL’ESCURSIONE IN CASO DI METEO OSTILE( anche notevoli piogge i giorni prima) L’ESCURSIONE POTRA’ ESSERE MODIFICATA O ANNULLATA.

Grotte del Caglieron

Escursione

Il ritovo è previsto alle ore 7:45 davanti alla sede.Grotte del Caglieron

Domenica 24 marzo 2019 è in programma una gita sociale alle grotte del Caglieron.

Le Grotte del Caglieron sono un complesso di cavità in località Breda di Fregona, parte di origine artificiale, parte di origine naturale. La parte naturale è una profonda forra incisa dal torrente Caglieron su strati alternati di conglomerato calcareo, di arenarie e di marne del Miocene medio (da 16 a 10 milioni di anni fa).

Vivere L'Ambiente 2019 - 23° ciclo 

NATURA 2000Vivere l'ambiente 2019

Anche per il 2019 la sezione Giovane Montagna di Mestre aderisce all’attività di “Vivere l’Ambiente”, le cui uscite sono dedicate alla conoscenza di “NATURA 2000 - La rete europea per la tutela della biodiversità”, il grande sistema di riserve per la protezione delle biodiversità dell’Unione Europea: 27.000 siti naturali protetti, che corrispondono al 18% della superfice dell’Unione.

Quest’anno visiteremo nove tra i Siti di Interesse Comunitario (SIC) selezionati in Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia.Ne scopriremo ricchezze e fragilità, luci e ombre, passato e futuro, per farne un quadro e capire insieme se e quanto l’ambiente naturale risulta compresso tra la necessità e l’impegno per la sua conservazione e i molteplici interessi economici che ne compromettono l’integrità se non la reale sussistenza.

Con l’aggiunta delle serate culturali cercheremo di acquisire una visione dei più significativi e interessanti habitat del nostro territorio. Ulteriori e specifiche informazioni verranno rese disponibili sul sito www.viverelambiente.it è inoltre possibile ricevere per mail la scheda illustrativa delle singole uscite scrivendo a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Manifesto delle attività 2019

Pieghevole delle attività 2019

Vai all'inizio della pagina

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione