31/01/2016 - Monte Asolone - Gita con le ciaspole

Facile gita particolarmente affascinante per il panorama.
Dalla partenza da loc. Travaglietta (1222 slm) fino a monte Rivon (1544 slm) con un percorso ondulato in quota che costeggia la prima linea austriaca e quella italiana in un terreno carsico.

Punto di partenza
Loc. Travaglietta 1222 mt.
monte asoloneCliccare sull'immagine per ingrandirla
Punto di arrivo Monte Asolone 1520 mt. - Monte Rivon 1544 mt.
Difficoltà E
Dislivello/Lunghezza circa 400 mt. / circa 14Km andata e ritorno
Tempi
ore 3,00 ca. andata
Numero sentiero ex strade militari
Come arrivare da Romano d'Ezzelino SP 148 poi a sx Via S. Lorenzo
Parcheggio in loco
Cartine Tabacco 1:25.000 – foglio 051 MASSICCIO DEL GRAPPA

 

Descrizione

Dalla pianura si sale da Romano d’Ezzelino e lasciato a dx ponte San Lorenzo si prosegue diritto superando la Locanda Al Lepre fino a un gruppo di case in località Travaglietta (1222 slm).
Si sale per la strada militare costruita dagli imperiali fino a Casera Spiadoni e poi lasciata la strada si sale di traverso per raggiungere il crinale tra Col della Berretta e la prima meta sul Monte Asolone, teatro della battaglia di arresto del dicembre 1917 e Giugno 1918. Raggiunto il cippo di Monte Asolone (1520 slm) si prosegue sempre in cresta su facile e battuto sentiero oltrepassando il Col delle Farine e Croce del Termine fino alla cima del monte Rivon (1544 slm), poi a seconda delle condizioni di innevamento, meteo e fiato si potrebbe proseguire fino all’ossario di Cima Grappa attraversando la Strada Cadorna.
Monte Rivon è la meta della gita e da qui l’Ossario sembra vicino.
Il ritorno è per la stessa strada almeno fino al cippo di Monte Asolone e, anche qui a seconda dell’innevamento si può proseguire o per il Col della Berretta per giungere in località Finestron oppure scendere per Campigoli anche incrociando la via dei recuperanti fino alla Casera Col del Vecchio e raggiungere il tratto terminale della strada del mattino.

"Monte Grappa tu sei la mia patria, sovra te il nostro sole risplende, a te mira chi spera ed attende, i fratelli che a guardia vi stan.
Contro a te già s'infranse il nemico, che all'Italia tendeva lo sguardo: non si passa un cotal baluardo, affidato agli italici cuor.
Monte Grappa, tu sei la mia Patria, sei la stella che addita il cammino, sei la gloria, il volere, il destino, che all'Italia ci fa ritornar....”

La canzone venne scritta ad Agosto del 1918 prendendo spunto da una scritta anonima apparsa sui muri di una casa della val Cismon, occupata dall’esercito austro-ungarico, che recitava “Monte Grappa tu sei la mia patria” e infatti il Grappa era veramente l’ultimo baluardo della pianura padana.
Dobbiamo quindi immaginare cosa potessero pensare i soldati imperiali quando sulla cresta dell’Asolone vedevano la pianura, Padova, Vicenza e forse anche Venezia così a portata di mano...
Dinanzi vi erano le tre linee italiane: l’Alba dal Lepre a Monte Asolone, la Bianca intermedia tra Col d’Anna e il Col delle Farine, la Clelia a nord di Col Moschin, tutte travolte nella battaglia del Solstizio a giugno 1918.
Gli italiani avevano alle spalle la pianura, le loro case, le famiglie, ma riuscirono a giugno a contenere e a spegnere gli ardori austro-ungarici che non poterono avanzare oltre Croce del Termine, l’Osteria Cibara e Col Raniero. Sul monte Rivon si attestava la linea di massima resistenza.

 

Responsabile uscita: Albero MIGGIANI


APPUNTAMENTO: ore 7,15 davanti alla sede GM

Scarica il volantino

 

Per informazioni il martedì in sede, via Gazzera Bassa 2, dalle 21.00 alle 23.00 oppure
scrivete a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e lasciate un riferimento per essere ricontattati

Per i partecipanti NON soci:

- le iscrizioni si chiuderanno venerdì 29 gennaio 2016 ore 14.00
- è previsto il contributo di 5 euro/cad. a fini assicurativi

IN CASO DI CONDIZIONI METEO NON FAVOREVOLI
CI SI RISERVA LA FACOLTA' DI RINVIARE LA GITA

Di seguito il tracciato dell'uscita con il profilo altimetrico approssimativo

13.9 km, n/a

Vai all'inizio della pagina

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione