Dolomiti agordine - Rifugio Scarpa Gurekian

Sabato 6 marzo 2021

Escursione con le Ciaspole

Posto sulla Costa d’Agarei, al centro degli ampi pascoli della Malga Losch, il rifugio Scarpa offre una grandiosa visione sulle dolomiti Agordine ma sopratutto sulle vicinissime pareti del versante orientale della catena dell’Agner.
 Punto di partenza: Frassenè. Punto di arrivo: Rifugio Scarpa Gurekian
 Difficoltà: EAI – Ciaspe Dislivello: 700m circa
 Lunghezza: 11 km circa Tempi:  ore 4,30 circa  
 Cartina: TABACCO n. 022  

Responsabile uscita:Stefano Buratto
Ora e luogo ritrovo: via Gazzera Bassa, 2 sede GM ore 6,20

NB. Il sentiero è battuto e le ciaspole non sono indispensabili.
Chi non le usa, tuttavia, deve essere munito di ramponcini.

In caso di tempo instabile la gita potrà subire modifiche o essere spostata di data.

Scarica la Scheda

Alpe del Nevegal - Col Visentin sentiero delle creste

Domenica 28 febbraio 2021

Escursione con le Ciaspole

Il Col Visentin è la cima più alta dell’omonimo gruppo montuoso che separa la pianura dalla Val Belluna.
Ne raggiungiamo la cima seguendo il percorso più aereo e panoramico.
 Punto di partenza: Alpe del Nevegal ristorante la Casera, via Faverghera. Punto di arrivo: Cima del Col Visentin
 Difficoltà: EAI – Ciaspe Dislivello: 450 circa
 Lunghezza: 11 km circa Tempi:  ore 5 circa  
 Cartina: TABACCO n. 024  

Responsabile uscita: Alberto Miggiani
Ora e luogo ritrovo: via Gazzera Bassa, 2 sede GM ore 7:00
o
Parcheggio Ristorante “la Casera” ore 8:45

NB. Il sentiero è battuto e le ciaspole non sono indispensabili.
Chi non le usa, tuttavia, deve essere munito di ramponcini.

In caso di tempo instabile la gita potrà subire modifiche o essere spostata di data.

Scarica la Scheda

Altopiano di Asiago - Sui luoghi della Battaglia dei tre monti

domenica 14 febbraio 2021
escursione con le Ciaspole

Escursione di interesse paesaggistico e storico. Alternando tratti nel bosco ad altri aperti e panoramici cammineremo sui luoghi che nel 1918 furono teatro di diverse cruenti battaglie che segnarono le prime vittorie dell’esercito italiano dopo Caporetto.

 Punto di partenza: Gallio loc. Ronco Carbon. Stazione sciistica Valbella Punto di arrivo: Col Fuste, Col del Rosso e monte Valbella
 Difficoltà: EAI – Ciaspe Dislivello: 350 
 Lunghezza 9,5 km circa Tempi:  ore 5 circa  
 Cartina: TABACCO n. 050  

Responsabile uscita: Mario Scarpa
Ora e luogo ritrovo: via Gazzera Bassa, 2 sede GM, ore 7,15

In caso di tempo instabile la gita potrà subire modifiche o essere spostata di data.

Scarica la Scheda

Pian del Cansiglio - Casera Prese

Sabato 06 febbraio 2021

Facile ciaspolata nell’incanto della foresta del Cansiglio. Meta dell’escursione sono i panoramici prati di Casera Prese.
 Punto di partenza: Pian Cansiglio località Campon  Punto di arrivo: Casera Prese
 Difficoltà: EAI – Ciaspe Dislivello: 350 
 Lunghezza 13 km circa Tempi:  ore 4,30 circa  
 Cartina: TABACCO n. 012  

Responsabile uscita: Stefano Buratto
Ora e luogo ritrovo: via Gazzera Bassa, 2 sede GM, ore 7:20  Partenza ore 7:30

In caso di tempo instabile la gita potrà subire modifiche o essere spostata di data.

Scarica la Scheda

Sabato 22 febbraio 2020 - Cima Socede
Lagorai 

Escursione con le ciaspole

Cima SocedeIl ritovo è previsto alle ore 6:20 davanti alla sede.

Cima Socede si trova nella zona centrale della Catena del Lagorai. La raggiungiamo da Ponte Conseria, attraversando gli ultimi boschi e le magnifiche praterie sommitali dell’alta val Campelle.

 
Leggi tutte le informazioni seguendo il link sottostante.

Domenica 26 gennaio 2020 - Malga Prendera
Gruppo del Pelmo. 

Escursione con le ciaspole

Malga PrenderaIl ritovo è previsto alle ore 6:50 davanti alla sede, partenza ore 7.

Malga Prendera è posta al centro di una splendida conca a sud del Becco di Mezzodì e delle Rocchette. La raggiungeremo percorrendo con le ciaspe l’ampio e panoramico sentiero, tratto dell’Alta via n. 1, che dal Rifugio Città di Fiume porta verso la Croda da Lago.

Leggi tutte le informazioni seguendo il link sottostante.

Sabato 18 gennaio 2020 - Monte Fior (1824 m.)
Altopiano dei Sette Comuni. 

Escursione con le ciaspole

Monte FiorIl ritovo è previsto alle ore 7:00 davanti alla sede.

Il monte Fior è il principale rilievo del complesso delle Melette di Foza e di Gallio. Sono luoghi ovunque disseminati di ricordi della grande guerra, vi correva, infatti, nella primavera del 1916, la linea di massimo arretramento delle forze italiane alla spinta della Strafexpedition. Il fronte si spostò poi sull’Ortigara ma dopo Caporetto gli austriaci rioccuparono la zona che fu quindi teatro di altre battaglie nell’autunno e nell’inverno del 1917.

NB: in assenza di neve l’escursione avverrà comunque. Si consiglia l’uso dei ramponcini.

Leggi tutte le informazioni seguendo il link sottostante.

Vai all'inizio della pagina

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione